BAVA DI LUMACA

mi attacco al tuo principio
di lingua
la tiro e la allungo
me la metto al collo
ad un’ascella il solletico
e ancora la srotolo
il corpo ci avvolgo
braccia e poi gambe
la lascio entrare
dall’intestino può risalire
fino su in gola
e ancora su fin dentro
alla bocca
un tripudio di lingue
poi di nuovo tutto
dal principio

 
(Elena Zuccaccia)

Annunci
BAVA DI LUMACA

Su ‘quadernini’ la storia di Erbino Plotini, un tipo piuttosto originale. Celebre equilibrista sul filo della luce, fortemente anemico e con le sue manie.

tumblr_nct6htxKkY1tg97f9o1_1280tumblr_nct6htxKkY1tg97f9o2_1280http://quadernini.tumblr.com/post/98960352195/era-il-21-giugno-1943-mi-e-stato-regalato-un

http://quadernini.tumblr.com/

Era il 21 giugno 1943

Mi è stato regalato un pulcino appena nato a cui ho imposto il nome di Erbino Plotini.
Erbino cresce rapidamente e a un mese è già alto e bello come un pollastro grande.
È un tipo piuttosto originale: larga coda verde e blu; il resto del corpo ha piume maron e gialle, grande e rossa è la cresta che per una forte anemia gli cadeva a berrettino su uno degli occhietti verdi.
Così come le piume ha le sue manie: spesso abbassa le ali, allarga la coda e si mette a correre come un pazzo a mo di tacchino.
Altre volte, cedendo al mio indole battagliero, rizza il collo e si mette a beccare un palo come se il suo becco fosse un’arma e il palo un terribile nemico.
Ma non basta: il signor Erbino Plotini è un celebre equilibrista e il suo caval di battaglia è il salto della morte.
Questo salto viene fatto dalla mia camera che è al III piano.
Quando mi sveglio la mattina lo trovo sul filo della luce a lanciare il suo ancora rauco chiccirichi.
È un galletto molto intelligente perché quando gli dico di farmi vedere se è bravo fa il salto della morte e attraversa tutto il filo della luce.
A quattro mesi, bello e fiero, con già una magnifica posizione muore lasciandomi in gran dolore e pianto non perpetuo.

(Tema di una bambina di seconda ginnasio. Milano, 4 maggio 1945.)

Su ‘quadernini’ la storia di Erbino Plotini, un tipo piuttosto originale. Celebre equilibrista sul filo della luce, fortemente anemico e con le sue manie.

e, è

la mia SINTAGMA sul blog gusci di noce

gusci di noce - blog di poesia (di Sergio Pasquandrea)

SINTAGMA

uno spavento a due teste
io e te
basta una sbavatura e
io è te
diluita e sparsa chissà dove tra la
pelle
assorbita come sudore

ma io diversa da te
io separata da te
se vuoi possiamo unirci
sovrapporci
combinarci
nelle infinite possibilità grammaticali
– io con te io tra di te io sopra sotto dietro davanti
di a da in con su per trafra tutte ma non quella con la e
succhiarci via tutti i liquidi
prosciugarci
e però poi, asciutti, staccarci – io da te,
fino a che non ci sarà da succhiare di nuovo

(Elena Zuccaccia)

View original post

e, è